Viaggio nel futuro: Raffaele Mauro e la sua esperienza alla Singularity University

Per molti dei miei lettori questa videochat sarà molto interessante, ne sono sicuro, perciò pubblico volentieri la notizia che mi è arrivata oggi pomeriggio dalla redazione di Oilproject. Questa sera, dalle 20:50 alle 21:50, l’economista Raffaele Mauro racconterà la sua esperienza alla famosa Singularity University. In questa videodiretta interattiva si parlerà di biotecnologie, neuroscienze e di tecnologie dell’informazione, applicate in ambito sociale e ambientale. Ecco il comunicato stampa:

MERCOLEDI’ 21 SETTEMBRE, h 21.00 VIDEOCHAT INTERATTIVA “Viaggio nel futuro: Raffaele Mauro e la sua esperienza alla Singularity University”

Ripartono gli appuntamenti con la Scuola d’Attualità di Oilproject, la più grande piattaforma online in Italia dedicata alla formazione e alla condivisione del sapere. Mercoledì 21 settembre, dalle ore 21:00 alle 22:00, Raffaele Mauro racconterà la propria esperienza come italiano selezionato per l’edizione 2011 della Singularity University. Il programma formativo, interdisciplinare e sponsorizzato, tra gli altri, dalla NASA e da Google, riguarda l’evoluzione e l’applicazione di tecnologie avanzate per la soluzione di problemi sociali e ambientali.

Chiunque potrà intervenire in diretta, fare domande e votare quelle degli altri utenti. Per partecipare, sarà sufficiente collegarsi al sito Oilproject all’orario sopra indicato.

Chi sono i docenti della Singularity University? Quali i programmi affrontati? Cosa significa applicare biotecnologie e tecnologie dell’informazione per contribuire ad affrontare le grandi sfide dell’umanità? Come costruire, per esempio, organizzazioni no profit che possano avere un impatto concreto? La testimonianza di Raffaele Mauro sarà occasione per conoscere a fondo struttura e obiettivi dell’edizione di quest’anno e per esplorare le tecnologie in grado di modellare il nostro futuro.

Segui l’evento in diretta!

3 thoughts on “Viaggio nel futuro: Raffaele Mauro e la sua esperienza alla Singularity University

  1. Seguito l’incontro … interessante, ma da cardiopalma seguire argomenti innovativi raccontati velocemente, leggere e votare le domande e pure formularne alcune meditate … il tutto prendendo appunti🙂
    A proposito se volete leggerli, sebbene grezzi e smozzicati (e farvi venire la tachicardia🙂 ) sappiatemelo dire, magari il nostro ospite fa un riassunto più ponderato.

    • Sì in effetti spiegava in un modo abbastanza concitato!🙂 E’ stato interessante, anche se mi dispiace aver sentito parlare poco di biotecnologie. D’altra parte non era il suo settore!

      • Eh si, non era il suo campo e alla mia domanda sulla life extension e Aubrey DeGrey ha glissato dicendo che ne hanno parlato molto sotto la spinta di un medico ma che lui non ha seguito.

        E’ bella l’idea di una conferenza così con domande ma è troppo concitata la cosa, dovrebbe essere condotta con più calma e meno pretese.

        Emmecola, quando se ne fai una tu?🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...