RSS

Archivi tag: offerta speciale

Nature Genetics a 36 euro!

Per celebrare l’elevato impact factor delle sue riviste, Nature Publishing Group ha lanciato un’offerta speciale valida fino al 15 novembre. In pratica, il prezzo di un abbonamento annuale a una rivista (sia in formato cartaceo che elettronico) coincide con l’impact factor meritato dalla rivista stessa: si tratta di numeri molto alti per un impact factor, ma quasi insignificanti per un abbonamento a una rivista scientifica!

E’ quindi un’occasione da non perdere per chi vuole regalarsi un anno di scienza d’alto livello: Nature – la rivista madre – costa appena 36 euro (anziché 209), così come Nature Genetics (36 euro invece di 287!).

Per l’elenco completo delle riviste in offerta cliccate qui.

 
1 commento

Pubblicato da su 8 novembre 2011 in Scienza, Varie

 

Tag: , , , , ,

GenoMIX #7 – Novembre 2010

Questo mese è iniziato con un grande evento per il settore della ricerca genomica. Nella settimana dall’1 al 6 Novembre si è tenuto infatti il 60° meeting della American Society of Human Genetics, il luogo in cui tutti i più grandi studiosi di genetica umana si ritrovano ogni anno per discutere degli obiettivi raggiunti nel lungo e difficile cammino dell’interpretazione del nostro genoma. Tantissimi gli argomenti interessanti proposti dagli speaker: per il mio blog io ho scelto l’istituzione di un registro pubblico per i test genetici, l’incredibile scoperta che gli RNA messaggeri non sono una copia fedele del DNA e i risultati del grande sondaggio sui test genetici direct-to-consumer.

La scorsa settimana è partita la promozione della 23andMe, che ha deciso di mettere in vendita il proprio pacchetto di test genetici per soli 99 dollari in occasione del Giorno del Ringraziamento. Lo sconto dell’80% ha reso l’offerta praticamente irresistibile per chi come me è appassionato di personal genomics, offerta resa ancora più interessante perché i nuovi clienti testeranno il proprio DNA con il nuovo chip da un milione di SNP. E’ notizia di oggi che l’azienda americana ha deciso di prolungare la promozione fino a Natale, perciò siete ancora in tempo per acquistare il vostro kit; ricordatevi comunque che le informazioni che potrete ottenere da questo test hanno dei grossi limiti che è opportuno tenere sempre presenti.

L’epigenetica torna a mostrare il suo sorprendente potere anche questo mese. Uno studio delle regioni metilate nel genoma dell’ape ha infatti permesso di scoprire il notevole impatto che possono avere le modificazioni epigenetiche a carico del DNA sull’aspetto e sul comportamento di questi insetti. Ciò che distingue le api operaie dall’ape regina sembra infatti essere un diverso schema di metilazione, a sua volta provocato da differenze nella dieta: basta un po’ di pappa reale in più, insomma, per diventare grandi, fertili e vivere molto più a lungo. Addirittura, pare che queste alterazioni possano generare persino versioni differenti delle proteine.

Un’altra scoperta scientifica di rilievo è quella che riguarda un nuovo “gene del dolore“, individuato tramite un approccio che ha coinvolto tre diverse specie (moscerino, topo e uomo). Il gene in questione codifica per la subunità α2δ3 dei canali del calcio, e va ad aggiungersi a un nutrito elenco che forse un giorno servirà come base per la personalizzazione degli antidolorifici. Infine, segnalo l’interessante analisi bioinformatica svolta da Aris Katzourakis e Robert Gifford, che ha permesso di evidenziare la massiccia presenza di fossili di antichi virus all’interno dei genomi di moltissime specie di mammiferi. I due ricercatori arrivano addirittura a suggerire che un gene virale potrebbe essere stato sfruttato dall’uomo per difendersi da altre infezioni.

 
2 commenti

Pubblicato da su 30 novembre 2010 in GenoMIX

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Kit 23andMe in offerta a 99 dollari. Anzi no. Anzi sì!

E’ notizia di ieri che l’azienda di personal genomics americana 23andMe ha apportato importanti modifiche al proprio business. La società californiana ha infatti riunificato i due prodotti Health e Ancestry in un unico kit, riportando la propria offerta a quella del 2009, quando il pacchetto completo di test genetici relativi alla salute e alla genealogia genetica veniva venduto al pubblico a 399 dollari. La differenza rispetto ad allora è che oggi lo stesso prodotto costa 499 dollari. Dan Vorhaus, sul suo blog Genomics Law Report, non ha nascosto le proprie perplessità riguardo a questa mossa, poco opportuna in un periodo in cui si attende una severa regolamentazione dei test genetici predittivi da parte della Food and Drug Administration. Inoltre, il servizio in abbonamento Personal Genome Service è diventato ora obbligatorio, a 5 dollari al mese per almeno un anno.

I potenziali clienti della 23andMe non devono però scoraggiarsi: ci sono infatti due buone notizie. La prima è che da oggi verrà utilizzato un nuovo chip per l’analisi, basato sullo HumanOmniExpress della Illumina, che permetterà di esaminare più di un milione di SNP nel genoma. Questo si tradurrà in una maggiore copertura di varianti genetiche relative alla risposta ai farmaci, alla fibrosi cistica, alla sindrome di Tay-Sachs e al complesso maggiore di istocompatibilità per le malattie autoimmuni. La seconda bella notizia è che oggi e domani, in occasione del Giorno del Ringraziamento americano, il pacchetto dei test genetici costerà solo 99 dollari*, proprio come accaduto ad Aprile per il DNA Day. L’unica cosa che dovete fare per ottenere il prezzo scontato è inserire il codice promozionale GIZMODO99 al momento dell’acquisto.

La promozione ha un retroscena curioso: sarebbe dovuta partire alle ore 10 californiane (le 19 di oggi), ma per qualche motivo il codice che consentiva di avere lo sconto circolava già da ieri sera, ed era attivo questa mattina. Su Twitter si dice che i sistemi informatici della 23andMe abbiano per errore fatto scattare la promozione alle 10 ora di Greenwich, così molti utenti hanno potuto acquistare il kit prima dell’avvio ufficiale. Poi, sorprendentemente, nel tardo pomeriggio di oggi i codici non funzionavano più, lasciando pensare che l’offerta speciale fosse già finita. Fortunatamente per i ritardatari, due ore fa la promozione è partita ufficialmente!

*= le spese di spedizione per l’Italia ammontano a circa 63 dollari, e comprendono sia la spedizione del kit dagli USA all’Italia, sia il viaggio di ritorno del DNA verso i laboratori della 23andMe

Altri link:

 
3 commenti

Pubblicato da su 24 novembre 2010 in Business, Genetica personale, Medicina, Salute, Tecnologia

 

Tag: , , , , , ,

I test genetici della 23andMe sono in offerta speciale

L’azienda californiana 23andMe presenta oggi sul suo sito una promozione invitante per quanto riguarda i propri pacchetti di test genetici. Sia l’edizione Ancestry che la Health sono infatti ora in vendita al prezzo di 229 dollari, mentre il pacchetto completo costa 299 dollari. Non siamo ai livelli dell’offerta di questo aprile per il DNA Day (99 dollari!), ma resta comunque una bella riduzione rispetto ai prezzi precedenti: l’Ancestry edition costava 399 dollari, la Health edition 429 e il pacchetto completo 499.

In realtà, se volete acquistare il pacchetto Health o quello completo a questi prezzi dovete anche sottoscrivere per tre mesi un abbonamento al Personal Genome Service, al costo di 5 dollari al mese. Questo servizio vi consente di ricevere notifiche quando vengono fatte nuove scoperte scientifiche interessanti e vi dà anche la possibilità di visualizzare i dati grezzi relativi al vostro genoma. Inoltre, avrete degli sconti che potrete utilizzare quando la 23andMe passerà dal genotyping al sequenziamento completo del DNA, e anche l’opportunità di far conservare i vostri campioni biologici in modo sicuro, per eventuali test o ricerche scientifiche a cui vorrete partecipare in futuro.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 settembre 2010 in Genetica personale

 

Tag: , , , , , , ,

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: